Come mantenere il vostro tablet sicuro

Come mantenere il vostro tablet sicuro

Il tablet è uno strumento sempre più presente nella vita di noi italiani e – come quasi tutti voi sapranno – utilizza internet per funzionare. Di conseguenza è necessario proteggere da eventuali attacchi informatici i vostri dispositivi, soprattutto se volete salvaguardare la vostra privacy e se li utilizzate per lavoro.  I

n questo articolo vi voglio suggerire alcune regole per tutelare e proteggere i vostri tablet, senza nessuno sforzo!

Il sistema operativo deve essere sempre aggiornato poiché gli aggiornamenti rilasciati dalla casa produttrice contengono patch contro eventuali vulnerabilità e/o minacce alla sicurezza.

Ovviamente ricordatevi sempre di controllare che l’aggiornamento sia realmente rilasciato dalla casa produttrice.

  • Usate un antivirus

Ormai gli antivirus non sono assolutamente cari ed è facilissimo procurarsene uno. È anche possibile trovare alcuni antivirus gratuitamente, ma vi consiglio di scegliere un prodotto a pagamento. Non sono molto cari e la qualità è sicuramente migliore.

  • Sempre impostare un codice di blocco

Vi consiglio di impostare sempre un codice di blocco difficile da indovinare. Non utilizzate la vostra data di nascita o altre informazioni facilmente reperibili, ma siate creativi. In questo modo sarà difficile sbloccare il vostro tablet se quest’ultimo è rubato o smarito.

  • Il codice PIN

Non disattivate mai il codice PIN e cercate di variare quest’ultimo con il codice di blocco. La scheda contiene spesso dati personali e – di conseguenza – potrebbe risultare un problema se viene rubata o craccata.

  • Verificate le autorizzazioni che concedete alle applicazioni

Quando installate una nuova applicazione (mi raccomando di scaricare solamente dagli store ufficiali) vi viene richiesto di fornire alcune autorizzazioni. Vi sconsiglio di prestare attenzione ai messaggi che richiedono di fornire i vostri dati Facebook o di accedere ai contenuti presenti nel tablet, come la galleria.

  • Abilitate il controllo remoto

Geolocalizzare il vostro apparecchio può essere particolarmente utile, soprattutto quando il tablet viene perduto e/o rubato. Tramite questa funzione è possibile bloccare il dispositivo e – se siete particolarmente fortunati – potete anche ritrovarlo.

  • Il ripristino

Avete deciso di rivendere il vostro tablet? Allora dovete assolutamente distruggere la carta SIM (nel caso non la vogliate più utilizzare) e ripristinare il tablet

Zibwaldone

I commenti sono chiusi